Lo studio Fiorentino lavora a Roma dal 1984. La sede si trova in Via Tripolitania 164 a Roma, e si avvale di una struttura agile, costituita da tecnici interni:

  • architetti responsabili di progettazione e cantieri; geometri con attività di supporto ai cantieri e svolgimento di pratiche catastali e urbanistiche;
  • collaboratori esterni, che hanno un rapporto continuativo con lo studio, ognuno per uno specifico settore di attività (architettura, strutture, progettazione meccanica, elettrica, antincendio, acustica);
  • collaborazione con centri di calcolo per progettazioni e calcolo di strutture anche in riferimento alle pratiche di Genio Civile
    segreteria operativa per i contatti con i clienti e con i Pubblici Uffici, tra cui il Comune, le ASL, le Soprintendenze.

L’attività dello studio è basata sull’esperienza e sulle competenze del titolare, Luca Fiorentino, e sulla sua formazione nel campo dell’analisi e dello sviluppo delle strutture edilizie, completato dall’inserimento urbanistico, secondo il principio del miglior sviluppo della città e dell’ambiente urbano in termini di uso, vivibilità, sicurezza.
Si avvale inoltre della collaborazione di uno staff tecnico di architetti e geometri.

Il campo principale è quello del consolidamento degli edifici in muratura, soprattutto in centro storico. A questo si affianca lo studio delle possibili trasformazioni urbanistiche, cambi d’uso, piani di recupero per trasferimenti di edifici e complessi immobiliari, fino a un’attenzione alla gestione dei servizi nel sottosuolo.

Share This